Negli anni sessanta l'allora Vescovo di Milano Card. Montini (futuro Beato Papa Paolo VI) nell'osservare le difficoltà di una metropoli in grande crescita, esprime il desiderio di fornire ospitalità a tutti coloro che giungono nella città per lavorare.

Il cuore della Congregazione Orionina non lascia cadere tale intuizione e il 30 Novembre 1963 nasce a Milano "La Casa Del Giovane Lavoratore" (CDGL) per dare "Casa al lavoro".

Oggi a 50 anni, tale Missione è ancora la medesima, mutata nelle forme e strutture, ma non nello spirito.